Te' Sfusi 

Te' Sfusi

In questa categoria di prodotti trovate tutti i nostri tè sfusi venduti in sacchetti da 50gr o multipli adatti alla conservazione del prodotto.
Ogni tè è corredato da una scheda di degustazione in cui potrai trovare informazioni aggiuntive e che ti saranno di aiuto nell'acquisto online.

Tè verde, l'ossidazione viene inibita con il calore (tè cinesi) o il vapore (tè giapponesi), mantenendone il colore verde.
Tè nero, attraverso la rollatura (un processo per cui vengono spezzate le membrane delle foglie del tè), viene accelerata l'ossidazione enzimatica che porta il tè ad un colore...

Magg. Dettagli

Sotto-categorie

  • Te' Verde

    Il TE' VERDE ha preso piede in occidente in tempi più recenti rispetto al tè nero. La sua diffusione è dovuta in larga misura alle proprietà benefiche che esplicano un’importante azione protettiva contro i radicali liberi, molecole responsabili dell’invecchiamento. La particolarità del tè verde risiede nella sua modalità di manipolazione una volta effettuato il raccolto. Le foglie della Camelia Sinensis (la pianta del tè) vengono lasciate avvizzire all’aria in modo da eliminare gran parte del contenuto d’acqua e poi sottoposte a un processo di stabilizzazione tramite calore. Le foglie di tè vengo infatti "cotte" brevemente in grosse padelle (metodo utilizzato per il tè verde cinese) oppure con il vapore (utilizzato soprattutto in Giappone). Questo procedimento ha come obiettivo quello di impedire il processo di ossidazione e mantenere nel tè verde il colore, il profumo e la caratteristica composizione chimica. 

    Le foglie, così stabilizzate, vengono poi manipolate al fine di ottenere le varie fogge (arrotolatura e forma) ed essiccate in modo definitivo grazie all'ausilio di particolari forni ventilati.
    La preparazione del tè verde si differenzia da quella del più classico tè nero per la temperatura di infusione dell’acqua che deve essere intorno ai 70 - 80 gradi. Il tempo di infusione non deve superare i 2 - 3 minuti per evitare un eccessivo rilascio di tannini, sostanze già fisiologicamente presenti nelle foglie del tè, benefiche per le loro proprietà organolettiche ma dal sapore amaro.

    Di tè verde puro ne esistono diverse tipologie, nel nostro negozio di tè online, potrai acquistare tè verde in purezza proveniente da Cina, Giappone, India, Laos, Korea ma anche miscele di tè verde o tè verde aromatizzato dove al tè verde in foglia viengono aggiunti altri ingredienti come fiori, spezie, frutta o aromi.
    Per ogni tè che trovate online è presente una scheda descrittiva e di degustazione che ti aiuterà nella scelta.

  • Te' Verde Aromatizzato

    Il TE' VERDE AROMATIZZATO si ottiene miscelando vari tipi di tè verde in purezza con altri ingredienti come le scorze di agrumi, i petali di fiori, la frutta disidratata, spezie ed aromi.
    Scegli il tè verde aromatizzato che preferisci in base al gusto o agli ingredienti. Abbiamo miscele di tè verde delicate o dal gusto deciso, tè verdi aromatizzati con spezie o frutta.
    Consulta la nostra scheda di degustazione disponibile per ogni tè che trovi online per avere una indicazione del gusto e di eventuali abbinamenti.
    Preparazione del tè verde aromatizzato: 3 grammi di prodotto per tazza da 200/250ml, infusione per 2/3 minuti alla temperatura di 75/80°.

  • Te' Nero

    Il TE' NERO è il tè più conosciuto al mondo e viene coltivato specialmente in India, Sri Lanka e Africa, ma le sue origini sono da far risalire alla tradizione cinese. Le foglie della Camelia Sinensis vengono raccolte e manipolate entro sei ore in modo da mantenere inalterate le proprietà organolettiche della pianta del tè. La suddetta lavorazione consiste in una prima fase di appassimento dove il naturale processo di fermentazione viene incrementato con la rollatura. A ciò segue la fase ossidativa grazie all’ausilio di macchinari dedicati che permettono la fuoriuscita del liquido cellulare spezzando per compressione le foglie che lasciate all’aria aperta assumono il caratteristico colore bruno del tè nero. Il processo di ossidazione viene effettuato in un luogo freddo, richiede un tempo di 4/5 ore ed i suoi effetti sonoprincipalmente tre: oltre a modificarne il colore, dona al gusto del tè nero un carattere pungente e penetrante e favorisce inoltre l’azione dei polifenoli. Si termina poi con il blocco di tale processo grazie a quella che viene detta essiccazione effettuata a fiamma viva o attraverso forni ventilati seguita dalla selezione qualitativa.
    La temperatura dell’acqua consigliata per l'infusione del tè nero è di 90°C per un tempo che va dai 3 ai 5 minuti.

  • Te' Nero Aromatizzato

    Il TE' NERO AROMATIZZATO si ottiene miscelando il tè nero in purezza, con scorze di agrumi, petali di fiori, frutta disidratata, spezie, aromi o altri ingredienti al fine di creare un sapore piacevole al palato.
    Scegli il tè nero aromatizzato in base al gusto o agli ingredienti. Abbiamo miscele di tè nero delicate o dal gusto deciso, tea speziati o fruttati, tè nero per la colazione o per il pomeriggio.
    Consulta la nostra scheda di degustazione disponibile online per ogni tè del nostro catalogo.
    La preparazione del tè nero aromatizzato non richiede particolare attenzione, si utilizzano per l'infusione circa 3 grammi di tè per tazze da 200/250ml alla temperatura di 90/95° per 3/4 minuti.

  • Te' Scented

    I TE' SCENTED, detti anche tè profumati, sono una specialità cinese che comprende miscele di tè verde, tè nero o tè semiossidato con l’aggiunta di fiori freschi raccolti nel momento di massima fioritura e miscelati più volte. Questi  passaggi successivi permettono alle foglie di assorbire in modo naturale gli aromi floreali. Tra i più famosi possiamo nominare il tè verde al gelsomino o il tè nero alla rosa. La preparazione fa riferimento alla tipologia del tè di base.
    La preparazione dei tè scented, segue quelli della categoria di riferimento.
    Per il tè verde scented si farà l'infusione ad una temperatura di 70/80° per 2/3 minuti, mentre per i tè neri la temperatura di infusione è di 90/95° per 3/4 minuti.

  • Te' Giallo

    Il tè giallo viene inizialmente lavorato come il tè verde ma successivamente è sottoposto a una fermentazione enzimatica. Le foglie di tea vengono raccolte in piccole quantità e coperte da panni umidi o paglia per svariate ore al fine di ottenere il fissaggio. Il processo produttivo è molto delicato, e quindi costoso. Questa tipologia di tè viene prodotta solamente in Cina.

  • Te' Bianco

    Il TE' BIANCO è ottenuto dalla raccolta delle gemme primaverili apicali (Yin Zhen), o dalla raccolta delle gemme e delle prime due foglioline tenere (Pai Mu Tan).
    Il tè bianco, subisce un semplice processo di essiccazione all'aria aperta o viene sottoposto brevemente all'azione del vapore. Segue quindi una seconda essiccazione in forni ventilati. Viene detto tè bianco per le gemme lanuginose e per il colore chiarissimo dell'infuso. Il tè bianco è in assoluto uno dei tè più pregiati (anticamente era destinato unicamente all'Imperatore) e la raccolta è piuttosto limitata.

  • Te' Bianco Aromatizzato

    Il tè bianco aromatizzato si ottiene miscelando vari tipi di tè bianco (Pai Mu Tan e Yin Zhen) con scorze di agrumi, petali di fiori, frutta disidratata, spezie ed aromi. Il tè bianco è caratterizzato da un gusto delicato e un colore dell'infuso molto chiaro. La miscelazione con altri ingredienti rende queste miscele di tè bianco più profumate e dal gusto più intenso.

  • Te' Oolong

    I tè oolong o wulong sono tè semiossidati e si possono considerare dei tè a metà strada tra il tè verde e il tè nero. Infatti dopo l'iniziale fase di appassimento, all'aria aperta, si esegue un processo di rollatura parziale con la rottura dei soli margini foliari a cui segue una ossidazione più breve rispetto al tè nero che comporta poche modifiche dei componenti chimici. L'essiccazione finale stabilizza il prodotto.
    A seconda del tempo di ossidazione si hanno dei tè oolong dal gusto e colore più simile al tè verde e tè oolong dal gusto vicino al tè nero.
    Solitamente le percentuali di ossidazione variano da 20% (più simili al tè verde) al 60% (più simile al tè nero).
    Le modalità di preparazione prevedono circa 3 grammi di tè oolong da infondere in acqua alla temperatura di 80/90°C per mediamente 2/3 minuti a seconda del grado di ossidazione.

  • Te' Post Fermentato

    Il tè post fermentato è conosciuto come Pu erh, o tè rosso, è una specialità cinese. Le foglie di tè dopo l'avvizzimento all'aria aperta, vengono stabilizzate a calore e dopo una arrotolatura, fatte fermentare e poi lasciate riposare. Segue generalmente l'essiccazione. Viene detto post-fermentato perché la fermentazione microbica, che avviene sotto coperta umida, segue una prima torrefazione a calore, che impedisce la fermentazione enzimatica. Ricercato per il sentore di legna umida, viene considerato in Cina un tè dalle proprietà curative.

  • Te' Pressati

    I tè pressati possono essere tè verdi, tè neri, tè postfermentati o scented che prima dell'essiccazione finale vengono messi in stampi di varie forme e sottoposti a vapore. Tra le forme più caratteristiche ci sono i nidi "tuo cha", grandi o piccoli e il Brick Tea, a forma di mattonella riccamente decorata.

  • Bouquet di Te'

    L’arte cinese di creare bouquet di tè (Gong Yi Cha) è unica. Le gemme e le foglioline tenere vengono legate insieme a mano a formare sfere, torri e mazzolini che spesso nascondono all’interno fiori di gelsomino, calendula, amaranto. Si consiglia di metterli in infusione in una tazza o teiera di vetro per assistere allo sbocciare di meravigliosi fiori di tè.